Archivi tag: primarie per i parlamentari

#primarieperiparlamentari

ecco la lista dei candidati alle #primarieperiparlamentari che si svolgeranno sabato 29 dicembre dalle ore 8 alle ore 21.

Sulla scheda ci sarà lo spazio per esprimere 2 preferenze: una maschire e una femminile, pena la nullità del voto.

uomini donne
Angelo Senaldi Sara Battistini
Paolo Rossi Erica D’Adda
Daniele Marantelli Maria Chiara Gadda
Annunci

mancano 20 ore

Mancano sono 20 ore, poi potremo dire di avercela messa tutta.
Sarà il PD che vogliamo noi? ancora non lo sappiamo.
Di sicuro sarà diverso. Diverso perché contro tutto e contro tutti, ci sono persone che lo vogliono cambiare: un passo alla volta, giorno dopo giorno.
Grazie a Prossima Italia, Pippo Civati, Piel Luigi Bersani e tanti altri, avremo le #primarieperiparlamentari ed il “porcellum” non sarà mai stato così digeribile.
Se avete la tessera del PD almeno dal 2011, rinnovata nel 2012 fatevi avanti perché questo è il nostro e il vostro momento.

Il 13 porta bene: sceglilo

Non sarebbe male se il 13 gennaio, dopo aver superato i pranzi e le cene di Natale, ci trovassimo a decidere con un po’ di calma chi ci rappresenterà nei prossimi 5 anni.

Se sei d’accordo clicca qui

Bersani s’impegna, Martina le sdegna

Per un Bersani che s’impenga all’ultimo secondo dell’ultimo minuto per fare le #primarieperiparlamentari, quando il nostro Pippo Civati le chiedeva VENTISEIMESI fa , ecco che spunta un Maurizio Martina segretario del PARTITO DEMOCRATICO LOMBARDO che chiede tramite la sua segreteria che la scelta dei candidati per la Regione avvenga tramite

incontri territoriali (che dovranno tenersi entro la prossima
settimana) durante i quali sarà attivata un’ ampia consultazione tra gli iscritti per la definizione della proposta di lista per le consultazioni regionali.

Così non va affatto bene, anche perché il metodo non ci appartiene: Anzi 

#primarieparlamentari

Prossima Italia è da tempo che le chiede, ancora prima delle Primarie Italia Bene Comune, ancora prima delle Primarie in Lombardia.

#primarieparlamentari

Ora e subito. I tempi sono stretti, anzi strettissimi, ma dobbiamo sistemare la questione, perché sapere oggi chi ci rappresenterà non è un fatto secondario.


ps. questa volta dite a Nico Stumpo (Nico Stumpo è il responsabile della (dis)organizzazione del Partito Democratico, quello che ha voluto le primarie regionali in giorni diversi da quelle nazionali) “visto che facciamo le #primarieparlamentari, faremo anche le #primarieregionelombardia”; e questa volta non dovrà fare obiezioni, altrimenti il primo ad andare a casa sarà lui.

Promemoria

come dire, costì tanto per dire….

e le Primarie per i Parlamentari?

Oggi è finalmente il giorno in cui tutti noi conosceremo: quanti sono e chi sono i pretendenti alla carica di candidato del PD per le primarie del Centrosinistra.
Certo, poi l’apposita Commissione di Garanzia dovrà confermare l’autenticità delle 18000 firme raccolte tra gli iscritti a supporto del candidato, prima di inserirlo ufficialmente nella scheda elettorale, ma tutto sembra procedere verso un lieto fine.

Però non abbiamo più notizie delle primarie per i parlamentari, invocate a gran voce dagli “addetti ai lavori”, ovvero dai segretari di circolo e delegati provinciali, che nelle varie assemblee (tra cui quella del PD Varesino), hanno chiesto “formalmente” e a più riprese di mettere in atto questo “strumento di scelta democratica”, per sbarazzare il campo dal dubbio che a candidarsi nelle cariche istituzionali siano sempre i “soliti”.

Forse è il momento di passare ai fatti e iniziare una discussione seria, non fosse altro che molto probabilmente bisognerà interrogarsi anche sul cosa fare, per i candidati alla carica di Consigliere Regionale, visto che il Governo della Regione Lombardia sembra giunto al capolinea.

Come si dice: “è il caso di parlarne” , non vi pare?